Per La Libido #1 Farmacia in Italia
Telefono Italia:
Telefono internazionale:
Telefono Italia:
Telefono internazionale:
Carrello: € 0.00
Consegna gratuita per ordini sopra i 200€

Azoospermia secretiva ed escretoria. Qual è la causa e come curare?

Secondo recenti studi, almeno una coppia su 5 affronta delle difficoltà nell'espandere la propria famiglia, spesso connesse all'infertilità maschile.

In Italia, moderne ricerche hanno dimostrato che più del 30% dei maschi rischia di perdere la propria capacità procreativa, per svariate ragioni. Una di queste è la azoospermia.

Questa viene definita come la mancanza universale di spermatozoi nel liquido seminale ed è riscontrata in 1/5 dei casi di infertilità mascolina.

Azoospermia secretiva ed escretoria

Esistono tipologie differenti di assenza di sperma attivo:

  • Azoospermia secretiva: gli spermatozoi si plasmano in modo abituale, ma un impedimento nella via seminale ne ostacola il viaggio. Questa è il profilo meno consueto.
  • Azoospermia escretoria: definita anche non ostruttiva, si differenzia per un difetto nella creazione degli spermatozoi a livello testicolare. È spesso legata a casi ipogonadismo ipergonadotropo. Tali difetti possono avere molte cause, da fattori ambientali all'uso di farmaci, ma anche variazioni ormonali fuori dagli standard e tumori.

L'esame più idoneo per individuare tale problematicità è lo spermiogramma, che permette di misurare il numero di spermatozoi attivo e le loro caratteristiche, per esempio concentrazione, mobilità, PH, forma ed eventuali deformità.

Anche alcuni esami volti ad accertare i livelli di FSH, di LH e testosterone possono rivelarsi adeguati.

Le cause dell'azoospermia

Se il problema è legato ad una ostruzione, le ragioni devono essere cercate in primo luogo in operazioni chirurgiche non andate a buon fine, conformazione fisica o patologie infettive a i dotti eiaculatori o alle epididimiti. Anche alcune infermità connaturate, come la mancanza di parte dei canali necessari, oppure la fibrosi cistica possono anche essere imputate.

Articolo Correlato: Acquista Kamagra Oral Jelly 100mg Online Senza Ricetta in Italia

Se si tratta di problemi dello sperma stesso, le origini possono essere molto più numerose. Per esempio, la mancata o parziale discesa testicolare, ma anche sepsi, orchiti non curate, chemioterapia o radioterapia, effetti collaterali di medicinali per la cura di tumori e epilessia, oltre che alla contaminazione ambientale da parte di pesticidi, radiazioni, sostanze chimiche come vernici e fertilizzanti. Inoltre, anche la malattia di Klinefelter, che causa una parziale differenziazione sessuale.

Azoospermia: le cure più adatte

Se il problema risiede in una ostruzione, una chirurgia potrà risolverlo in poco tempo. Si tratta di operazioni effettuate in anestesia, con tempi di recupero abbastanza veloci.

È differente il caso di complicazioni a livello di formazione spermatica. Anche se spesso si ricorre alla fecondazione FIVET, cioè in vitro, esistono delle premure possibili per migliorare la situazione.

Per esempio, può essere particolarmente utile una biopsia, per recuperare spermatozoi attivi ed impiantarli nell'ovulo in laboratorio.

Se non è fattibile, per realizzare il proprio desiderio di genitorialità, la donazione rimane sempre una opzione valida.

La soluzione ideale: prevenire

Spesso, molti maschi non si prendono cura dei propri genitali, perché non sono abituati a pensare di avere bisogno di cure in loco, per limitazioni culturali legate ad una cultura fallocentrica che li vede come soggetti sempre sani, mai bisognosi di attenzioni. Per esempio, non si sottopongono a check periodici, o almeno non quanto il sesso femminile, educato in modo diverso. Per questo, consigliamo di richiedere esami specifici annualmente, per stare sicuri che là sotto sia tutto ok ed evitare brutte sorprese in futuro!